UNIVERSITA’ DI HELWAN – IL CAIRO
22 Ottobre 2009


Il saluto delle autorità universitarie

La sala conferenze dell'Università di Helwan – Il Cairo ha ospitato – nell’ambito della “IX Settimana della lingua italiana nel mondo”, promossa dal Ministero degli Affari Esteri, Direzione Generale per la Promozione e la Cooperazione Culturale – il 22 ottobre 2009, una tavola rotonda su "Marinetti l'Alessandrino: l'influenza del futurismo sulla cultura egiziana", per la presentazione del numero speciale della rivista “Il Veltro”, edito in occasione del centenario della pubblicazione del “Manifesto del Futurismo” su “Le Figaro” di Parigi del 20 febbraio 1909.

La manifestazione si è aperta con il saluto delle autorità universitarie: il Rettore prof. Mahmoud El Tayeb Nasser, il vice Rettore prof. Ahmad Abdel Karim Salama, la Preside della Facoltà di Lettere prof.ssa Suzan Abou Raya, e del Direttore dell'Istituto Italiano di Cultura del Cairo dr.ssa Patrizia Raveggi,ed è proseguita con una tavola rotonda, cui hanno partecipato la dr.ssa Virginia Cappelletti, direttore responsabile de “Il Veltro”, gli italianisti prof. Hussein Mahmoud e dott.ssa Suhaiam Saleh, l'architetto Rosa Cipollone, dirigente del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, e il dottor Franco Greco, presidente dell’ ANPIE.

Gli interventi hanno tutti messo in rilievo come la rivista abbia inteso porre in evidenza la figura di Marinetti, quale esponente esemplare della comunità degli italiani d’Egitto, e promuovere una riflessione sulla formazione dell’intellettuale, emblema delle trasformazioni culturali, nonché individuare l’influenza che la cultura egiziana ha esercitato sul poeta e l’innovazione creativa operata da Marinetti nel paese di origine.

Il numero speciale del “Veltro”, al quale hanno collaborato studiosi italiani ed egiziani tra i più competenti nella storia del movimento futurista, che hanno unanimemente sottolineato il rilievo internazionale del centenario marinettiano e la meritoria tradizione di attenzione alla cultura italiana della città di Alessandria, si apre con un articolo del dott. Maurizio Fallace, Direttore Generale per i Beni Librari del Ministero per i Beni Culturali, “Alessandria d’Egitto e le origini di F.T.Marinetti”.

Al fine di favorire la diffusione del numero nel paese amico, i riassunti degli articoli sono stati tradotti in inglese e in lingua araba.

Alla tavola rotonda è seguito un dibattito con i numerosi studenti dell’Università di Helwan, presenti alla manifestazione.




Il Vice Rettore dell’Università, il Rettore dell’Università, il Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura del Cairo, il prof. Hussein Mahmoud




La “Sala del Prof. Hassan Hosni” dell’Università di Helwan, dove si è tenuta la tavola rotonda sul numero del Veltro “Marinetti l’Alessandrino”

Stampa